CHI SIAMO

XL, un sogno che unisce!

Difficile racchiudere in poche righe le emozioni, le speranze, i sogni di un migliaio di appassionati di basket (tanti sono i tesserati di Excelsior e Lussana). Il progetto XL nato dall’unione delle menti dei fratelli Fustinoni e dal duo Cesani-Frigeni, anima di Lussana ed Excelsior, ha preso forma nella scorsa primavera e dopo tante notti insonni di lavoro è sfociato in questo progetto che vede fuse le prime squadre dei liceali e dei ragazzi del Borgo.

I progetti e le aspirazioni han lasciato spazio in questi giorni al lavoro e al sudore e, avendo passato un pò di tempo fianco a fianco dei ragazzi che animeranno XL, la fatica del duro lavoro svolto in questo primo periodo di palestra ci ha regalato immagini, sensazioni ed emozioni. I nostri giocatori si son allenati senza mai lesinare energie ed è stato bello vedere in allenamento (come per altro eravamo abituati da tempo) mischiate le casacche di Lussana e Excelsior, dove quelli che sono stati o sono colonne portanti dell’una e dell’altra squadra han sempre portato con fierezza i colori delle loro origini e del loro presente. E quando fatichi, corri e sudi, i colori sfumano ed il verde ed il rosso che prima vedevamo meno vicini si uniscono ad ogni scatto, ad ogni allungo, dopo ogni esercizio un poco di più e danno origine ad una nuova maglia che è onorata dalla fatica di questi ragazzi.

XL nasce e porta con se i valori che negli anni Excelsior e Lussana hanno cercato di trasmettere ai loro giocatori, agli appassionati che li han seguiti. E per capire quanto questo percorso sia stato contiguo o addirittura sovrapposto basta vedere quanto siano simili i valori, la cultura del lavoro, il rispetto, la voglia di impegnarsi dei ragazzi. Guardi il mitico Pestù, colonna portante del minibasket Excelsior, guardi il Mamo, cresciuto nel Borgo e autentica colonna del Lussana degli ultimi anni, guardi il capitano (il Caffo), che ha saputo lasciare ricordi indelebili sia nel Borgo che tra i liceali, guardi Pit Frigeni e Franz Sartori, fieri rivali in mille scontri nelle giovanili portabandiera delle due società, e non trovi più il confine ma solo un unica bandiera che unisce che accomuna nei valori e nella voglia di diffondere la passione per lo sport che amiamo.

Il sogno è che siano solo i primi passi di un progetto ancor più unificante che ci si augura possa coinvolgere anche altre realtà bergamasche, alle quali sono sin d’ora aperte le porte per una condivisione di obiettivi, valori ed ideali.

E allora prepariamo i nostri ragazzi ad animare il tifo sulle tribune del palazzetto, a tifare a gran voce i “LEONI” dell’XL. Tutti insieme, grandi e piccoli, pronti a costruire una nuova pagina di storia del basket bergamasco al grido: Möla mia Leù!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...